Carolina Cuneo
 
 
Bio
   
 

Carolina Cuneo č nata a Genova dove vive e lavora . La passione per l’immagine l’ha spinta a frequentare i laboratori artistici di acquerello e collage di Luisella Carretta. Nello stesso periodo si č avvicinata alla fotografia dapprima come autodidatta, poi seguendo i corsi di Alberto Terrile e Giuliana Traverso. Inoltre ha frequentato alcuni workshops del Centro FORMA di Milano e del fotografo americano Douglas Beasley e di fotografia creativa di Maurizio Galimberti. Ha esposto in mostre personali a Genova: Indietro e lontano: Sguardi lusitani, Casa America, 2009; Einfahrt Tagunacht Freihalten, Centro Polivalente Sivori, 2010; Il respiro dell’onda, Spazio 23, 2014 e in mostre collettive sia in Italia che all’estero. Ha vinto diversi concorsi tra i quali la Maratona Fotografica FNAC a Genova nel 2008. Dopo un workshop con Franco Fontana č stata inserita nel gruppo dei suoi allievi ed ha esposto con “Quelli di Franco Fontana” a Torino presso il Mausoleo della Bela Rosin, Artissima Art Fair alla Manifattura Tabacchi di Torino, presso il Palazzo Ducale di Pavullo nel Frignano (MO). Il suo lavoro Il respiro dell’onda č stato esposto presso Spazio 23  di Genova, Inner Space 17 di Torino, presso Image Academy di Brescia , alle Scuderie Granducali di Serravezza e a Porretta Terme all’Hotel Roma. Nel 2013 ha esposto a New York presso il Queens College Art Center  e presso la A.I.R. Gallery. Nel 2015 ha partecipato con Il mare di mezzo al progetto Paesaggi e luoghi del Mediterraneo a cura di Algebar e Spazio 23 a Palazzo Ducale di Genova, alla sala Enzo Costa di Sori, al Castello di  Apricale e nel 2016 a Chiavari all’Auditorium di S.Francesco e agli Archivi Multimediali Sergio Fregoso di la Spezia. Organizza e collabora alle attivitā dell’Associazione “Le arie del tempo” dal 2002. Nel 2014 č uscito presso l’editore Campanotto di Udine  il suo libro sul tema del viaggio Dove la pioggia cade obliqua.

   
 
   
 
Copyright © 2015 -2017 CAROLINA CUNEO Tutti i diritti riservati.